Archivi categoria: Potere religioso

Il prezzo della vera ricerca spirituale

jesus-christ-crucified-died-buried-rose-again-on-third-day-saviour-king-lord-john-316-nteb-bible-believers-640x300

Il 7 aprile (dell’anno 30) è la data più indicata dalla storiografia per l’esecuzione capitale di Yeshua ben Yosef (detto Gesù il Cristo) a opera del potere politico in collaborazione con il potere religioso.
Anche Socrate venne ucciso dal potere politico in collaborazione con il potere religioso. Entrambi vennero uccisi con l’accusa di empietà e blasfemia.
Entrambi rivendicano un contatto diretto con la divinità, senza la mediazione sacerdotale.
Se si considera questo, forse si intuisce il prezzo che richiede la vera ricerca spirituale.

Vito Mancuso, Teologo
www.vitomancuso.it

Radici cristiane, radici marce

Radici cristiane? “Radici marce”

di Alberto Maggi, biblista, 9 Marzo 2018

 maggi

La riflessione del biblista Alberto Maggi si rivolge a chi “rivendica le radici cristiane della nostra civiltà guardando a un passato più ideale che reale, a una società dove l’ordine era garantito dall’obbedienza e dalla sottomissione”. Ma “se queste sono le radici, c’è solo da vergognarsene, e occorre estirparle”. Anche perché “il disegno del Signore non è quello di una società tutta cristiana, utopia irrealizzabile e neanche auspicabile…”. E ancora:  “Gesù non invita i suoi a occupare o sostituirsi alle strutture sulle quali si regge la società, ma di infiltrarsi, come il sale e come il lievito, per dare sapore, per dilatarle, per renderle sempre più umane e attente ai bisogni e alle sofferenze degli uomini”. Continua a leggere

IL POTERE RELIGIOSO, PARADOSSO PAPALE

sanpietro-affonda

Così ha detto Papa Bergoglio alias Francesco il 26 dicembre 2017:
“Il messaggio di Gesù è scomodo e ci scomoda, perché sfida il potere religioso mondano e provoca le coscienze”.

Satira papalina? Oppio al popolo? A leggere bene il Vangelo, Gesù (Yeshua) ha proprio smascherato, denunciato, destabilizzato, rovesciato e superato il potere religioso ed è proprio per questo che il potere lo ha messo a morte. Continua a leggere